Quotidiano Nazionale logo
26 gen 2022

Usato e vintage di qualità caccia ai saldi (pure online)

Al mercato di Mani Tese abbigliamento, elettronica, letti, divani e stampe ma anche capi firmati e curiosità: fra i clienti famiglie, anziani e tanti giovani

monica autunno
Cronaca
In questi giorni di saldi il mercato è preso d’assalto: tanti affari a pochi euro
In questi giorni di saldi il mercato è preso d’assalto: tanti affari a pochi euro
In questi giorni di saldi il mercato è preso d’assalto: tanti affari a pochi euro

di Monica Autunno Le scarpe a cinque euro, felpe e maglie a tre, il capo griffato poche decine di euro, la pelliccia anche: saldi su usato e vintage, è assalto al capo "Preloved", unico e sostenibile. È da qualche anno l’abbigliamento, usato ma di qualità, il settore ammiraglia dell’attività di Mani Tese Gorgonzola, anni e anni di attività, gestore e anima del più grande, gettonato e amato mercato dell’usato d’area, a Gorgonzola, in via Lazzaretto. Apertura giovedì e sabato, il giorno di maggior folla. In queste settimane di saldo su prezzi già stracciati, folla moltiplicata. Non solo abiti. Si trova, di corsia in corsia, davvero di tutto: letti e divani, stampe e libri, apparecchiature elettroniche rimesse a nuovo, elettrodomestici, quadri. L’abbigliamento in un reparto al primo piano, già saccheggiato dagli acquisti del post feste ma anche dal canale "parallelo" in rete. La clientela giovane vuole infatti il suo. E abiti in seta, cappelli di Borsalino, completi di Armani, foulard di Chanel, ma anche vestiti e sciarpe di marchi attuali, indossati la classica "sola stagione", transitano sulla vetrina e-commerce, su https:mercatosolidale.manitese.it oppure sulla piattaforma https:www.depop.commercato_manitese. E funzionano. Canali paralleli dell’usato garantito sono del resto nuova frontiera, etica e responsabile, anche di più celebri brand della moda. Al mercatino, clientela di ogni tipologia: anziani e non, uomini e donne, giovani e giovanissimi, intere famiglie, gruppi di amiche, tutti "a caccia" del capo unico. L’usato solo per chi non ha le possibilità economiche? Nemmeno per idea. "Assolutamente, e lo diciamo da tempo - così Giulia Simeone, responsabile della sede territoriale gorgonzolese di Mani Tese - . Vi sono moltissime ragioni per cui tanti, tantissimi scelgono di comperare usato, da noi o sulle piattaforme. Molti cercano il capo unico, da cucirsi addosso. Altri cercano l’occasione. E poi c’è una clientela consapevole e responsabile, che compie, ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?