Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

Sergio Leondi dona mille testi alla biblioteca

Con 1.500 pezzi tra libri e riviste specializzate, il settore di storia locale della biblioteca comunale di Peschiera Borromeo è il più ricco del circondario. "Un patrimonio prezioso, che ci auguriamo possa stimolare studi, ricerche e tesi di laurea, oltre a favorire l’attaccamento al territorio", commenta il responsabile di questa sezione, Carmine Picariello.

Ad alimentare il serbatoio culturale cittadino è stato anche Sergio Leondi, ex insegnante ed esperto di storia locale, che ha donato un migliaio di testi della sua collezione privata proprio alla biblioteca di Peschiera, suo Comune di residenza. Si tratta di libri, alcuni opera dello stesso Leondi, che ripercorrono il passato del territorio, dalla città dei Borromeo ai Comuni vicini (Settala, Colturano, Tribiano e Mediglia), con incursioni anche nel Lodigiano. "Da un punto di vista affettivo, è stato difficile staccarsi da quei testi, che sono una parte della mia vita – commenta lo studioso, che ha spiegato le ragioni del suo gesto nel corso di un recente incontro-dibattito –, ma nutro la speranza che così si possa contribuire ad avvicinare alla storia locale anche le nuove generazioni".

Nel complesso, oltre ai lavori dedicati al Sud-Est Milanese, lo scaffale di storia locale comprende testi dedicati a Milano, riviste specializzate – a partire dal periodico Arte lombarda – e alcuni giornali che sono stati pubblicati nel corso degli anni e in qualche caso sono tuttora in circolazione. Un corposo settore che ora, anche alla luce dell’ultima donazione, dovrà essere riordinato e messo a regime. "Un patrimonio a disposizione di tutti, che va nel segno della salvaguardia e valorizzazione della memoria collettiva – dice ancora Picariello –. Attorno a questo materiale contiamo di organizzare presentazioni ed eventi a tema, oltre a un gruppo di lavoro in rete con le altre biblioteche del sistema".

Alessandra Zanardi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?