Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
21 mag 2022

Sala incontra Eric Adams "Asse con New York su turismo e Mind"

Il sindaco ha partecipato a un forum sull’immigrazione "Va trovata la via di mezzo tra le posizioni estreme"

21 mag 2022

La tre giorni nella Grande Mela si è conclusa. Il sindaco Giuseppe Sala, appena tornato da New York dove è stato nel Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite per partecipare a un Forum sull’immigrazione, racconta di avere incontrato anche il sindacodella metropoli statunitense, Eric Adams, e di aver avviato un dialogo che potrebbe concretizzarsi in collaborazioni su progetti concreti tra le due città.

"Da questo incontro – premette il primo cittadino meneghino – sono uscito con l’idea che la reputazione di Milano è sempre straordinaria. Milano in questo momento ha la sua reputazione buona. Insieme a New York possiamo metterci a lavorare sul turismo nei due sensi e su progetti di innovazione, ad esempio loro sono molto interessati a capire cosa succederà a Mind (il Milano Innovation District che si sta sviluppando nell’ex area dell’Expo 2015, ndr). Poi abbiamo parlato anche del welfare".

All’Onu Sala ha discusso di immigrazione anche con i sindaci africani. "Il problema è trovare la via di mezzo tra i due estremi, cioè l’accoglienza totale senza alcun tipo di regole e il prima gli italiani – spiega il primo cittadino –. Il problema è trovare una soluzione in mezzo. È evidente che il nostro Paese ha delle problematiche, ha la mancanza di offerta di lavoro e molti lavori che non sono oggi coperti ed è un problema". E ancora: "Bisogna che i sindaci si mettano insieme per trovare una formula per collegare l’offerta di lavoro e le richieste delle aziende e poi i corridoi umanitari: se ne parla ma non si riesce mai a far nulla".

M.Min.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?