L'intervento di Beppe Sala al forum di Lifegate
L'intervento di Beppe Sala al forum di Lifegate

Milano, 16 ottobre 2019 - "Non sarò mai ambientalista del 'no' che rifiuta dialogo e che non riconosce che con le industrie ci devi parlare, ma non sarò mai timido e pauroso su un problema che condizionerà la vita del nostro mondo, ho questa responsabilità e me la prendo. Nel nostro paese o lo fa Milano o non lo fa nessuno".

A dirlo è il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, parlando in occasione della presentazione del terzo osservatorio di Lifegate sulla percezione della sostenibilità tra i milanesi, in Triennale. Per il primo cittadino meneghino infatti, "se non saranno le grandi città a guidare questa rivoluzione ambientale siamo messi male, perché i grandi leader politici non hanno sensibilità rispetto a questo tema. Sentite un leader che è in grado di parlare di politica ambientale?", si chiede Sala. Il punto, secondo il primo cittadino, è che "o sono le città e i cittadini che sentono questo tema o di politica ambientale in senso serio non se ne parla", accennando alla mancanza del tema anche nel dibattito tra l'ex premier Matteo Renzi e l'ex ministro dell'Interno Matteo Salvini di ieri sera. "Per me la questione ambientale è centrale" prosegue Sala, una questione "su cui mi prendo il coraggio di fare le cose che possono anche essere impopolari come area B che non è una passeggiata di primavera, però l'ambiente è di tutti".