Milano, scoperto a rubare 50 chili di rame nel deposito Atm: arrestato giovane di 26 anni

Il tentato furto è avvenuto sabato sera in zona Famagosta. Insieme al ladro c’era anche un complice che è riuscito a fuggire

Il giovane è stato arrestato dalla polizia (foto di repertorio)

Il giovane è stato arrestato dalla polizia (foto di repertorio)

Un giovane di 26 anni è stato arrestato con l’accusa di tentato furto aggravato dopo essere stato scoperto a sottrarre 50 chili di rame dal deposito dell’Azienda trasporti milanesi (Atm) in via Rosa Bianca, nella zona Famagosta di Milano.

Il tentativo di furto è avvenuto sabato sera poco dopo le 21.30 in un struttura adibita alla rimessa e alla manutenzione dei mezzi pubblici. Il ventiseienne era insieme ad un complice che è riuscito a fuggire. Secondo gli investigatori, cercava di impossessarsi del metallo per rivenderlo.

Ad incastrarlo sono state le telecamere di sorveglianza interne che hanno consentito al personale del deposito di vedere in diretta su un monitor quello che stava accadendo e quindi di chiamare la polizia. Immediato l'intervento degli agenti delle volati che hanno portato in carcere il giovane. Ora si sta cercando l'amico.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro