Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
25 mag 2022

Milano, si gettò del balcone per sfuggire alle violenze: "Incubo alle spalle, mi sposo"

Beatrice si gettò da un balcone per sfuggire alle vessazioni del guru del corallo. "Una nuova vita, con Yari riparto da zero"

25 mag 2022
andrea gianni
Cronaca

Milano - La scelta di scavalcare il balcone, e lanciarsi dal secondo piano del condominio in via Biella a Milano, ha segnato uno spartiacque nella vita di Beatrice Fraschini. Un gesto di coraggio che nel giugno del 2019 l’ha portata a sfuggire al suo fidanzato dell’epoca, il “guru del corallo” Giacomo Oldrati, chiamato così perché in passato drogava le vittime con una sostanza ricavata dai funghi del corallo, e a iniziare una nuova esistenza dopo essere stata segregata in casa e picchiata per quattro giorni. Beatrice, 29 anni, è diventata un simbolo della lotta contro la violenza sulle donne, grazie anche all’impatto della decisione di pubblicare su Facebook le foto del suo volto tumefatto, mostrando gli effetti delle botte. Ora aiuta le donne in difficoltà e ha trovato l’amore: sabato 4 giugno si sposerà con l’operaio 31enne Yari D’Angelo, nella chiesa del quartiere milanese di Baggio, dove vive. Beatrice, come vi siete conosciuti? "Facendo volontariato nella Croce Verde di Baggio. Lui ha iniziato dopo di me, e io ero il suo referente. Abbiamo iniziato a frequentarci, anche se all’inizio non è stato facile". Lei ha vissuto un incubo. Che strascichi ha lasciato? "Per me non è stato facile avere fiducia e lasciarmi andare, anche se ci siamo conosciuti in un ambiente protetto come quello della Croce Verde. Ero insicura e piena di dubbi. Mi chiedevo: 'Se ho sbagliato una volta, potrei sbagliare di nuovo'. Ma anche per lui il primo approccio non è stato facile". Perché? "Conoscendo la mia storia aveva paura di dire una parola di troppo, di avere un atteggiamento, anche nelle piccole cose, che potesse risultare offensivo nei miei confronti. Però abbiamo superato gli ostacoli e siamo andati avanti, il 4 giugno ci sposeremo". Un matrimonio che è un esempio per tante donne in difficoltà: dopo ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?