Quotidiano Nazionale logo
18 feb 2022

Mahmood, data zero sull’Adda: al Live prove generali del tour

Il vincitore con Blanco del Festival salirà sul palco della Martesana il 21 aprile. "Siamo orgogliosi"

monica autunno
Cronaca
Mahmood e Blanco durante la premiazione del Festival di Sanremo con Amadeus. Sotto, Rkomi
Mahmood e Blanco durante la premiazione del Festival di Sanremo con Amadeus. Sotto, Rkomi

di Monica Autunno Dal palco di Sanremo all’Adda, al Live Club di Trezzo, il 21 aprile, la Data Zero del Ghettolimpo Tour di Mahmood, vincitore, con Blanco e con il brano Brividi, del 72esimo Festival della canzone italiana. È già attesa fra i fan. I biglietti in vendita oggi, su Mailticket e Ticketone. Data ruggente del calendario primaverile del locale, ma non certo l’unica: sempre in aprile, il 14, sarà a Trezzo Rkomi, anche lui reduce dal festival con la canzone Insuperabile, che porta sull’Adda una tappa aggiunta del suo Taxi Driver Club Tour: concerto già sold out. Il 9 il palco trezzese ospiterà un concerto evento dei Punkreas. Il 29 toccherà alla band I Ministri, regina dei live club e forte di collaborazioni con Caparezza, Mauro Pagani e Afterhours. Tutto, e tutti, nel nome del grande ritorno della musica dal vivo. La data trezzese di Mahmood è stata comunicata ufficialmente dall’agenzia Friends&Partners, insieme al nuovo calendario concerti dopo le cancellazioni dell’autunno e inverno scorsi. Dopo la tappa inaugurale trezzese del 21, data inaugurale, l’artista si sposterà all’estero: il 23 aprile sarà al Bataclan di Parigi, il 25 al De Roma di Anversa, il 26 al Melkweg di Amsterdam, poi Losanna, Zurigo, Londra, Madrid e Varsavia. Date, queste ultime, in buona parte recupero dei concerti non tenuti nel mese di dicembre. Il ritorno in Italia è previsto il 16 maggio con un concerto a Venaria, in provincia di Torino. Per il mese di maggio sono programmate date a Milano, Roma, Napoli, Firenze, Padova e Nonantola, parte recupero di concerti non svolti in autunno. Il 23 arrivano i The Pineapple Thief, una delle formazioni progressive rock inglesi più celebri, star il batterista Gavin Harrison. E si è già detto dell’appuntamento dell’8 aprile con i Punkreas, beniamini del pubblico giovane, che proprio nel ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?