Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
30 mag 2022

La M6 sarà la circle line milanese: "Ora accelerare sui finanziamenti"

Incontro tra il sindaco Giuseppe Sala e il ministro Giovannini sulla nuova linea della metropolitana, ma anche sul caso Malpensa: "Troppo costoso riaprire il Terminal 2 in estate come chiede Enac"

30 mag 2022
giambattista anastasio
Cronaca
La linea 6 sarà l’ultima metropolitana a essere realizzata in città
La linea 6 sarà l’ultima metropolitana a essere realizzata in città
La linea 6 sarà l’ultima metropolitana a essere realizzata in città
La linea 6 sarà l’ultima metropolitana a essere realizzata in città

Trovate questo articolo all'interno della newsletter "Buongiorno Milano". Ogni giorno alle ore 7, dal lunedì al venerdì, gli iscritti alla community del «Giorno» riceveranno una newsletter dedicata alla città di Milano. Per la prima volta i lettori potranno scegliere un prodotto completo, che offre un’informazione dettagliata, arricchita da tanti contenuti personalizzati: oltre alle notizie locali, una guida sempre aggiornata per vivere in maniera nuova la propria città, consigli di lettura e molto altro. www.ilgiorno.it/buongiornomilano Milano - Da un lato la necessità di accelerare il reperimento dei fondi per realizzare la Metropolitana 6, dall’altro la necessità di rinviare la riapertura del Terminal 2 dell’aeroporto di Malpensa. Due necessità diverse, entrambe al centro dell’incontro tenutosi nel primo pomeriggio di ieri tra il sindaco Giuseppe Sala ed Enrico Giovannini, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. Quanto alla M6, innanzitutto ne è stata individuata la missione: dovrà essere la metropolitana delle metropolitane, il suo tracciato dovrà avere punti di interscambio con le altre 5 linee sotterranee della città ma senza passare dal centro. Detto altrimenti: coinciderà con il progetto della Circle Line milanese, sarà una linea circolare che attraverserà le periferie, collegandole alle altre metropolitane e collegandone i quartieri, con un’attenzione particolare a quelli oggi meno serviti dal punto di vista del trasporto pubblico. Sarà, infine, "l’ultima metropolitana milanese", dopo non ne saranno realizzate altre: il sindaco lo ha ripetuto anche ieri. Il punto, come accennato, è sveltire il reperimento fondi e quindi l’iter autorizzativo, considerato che i tempi non si annunciano brevi. Per ora il Governo ha finanziato solo lo studio di fattibilità tecnico-economica della linea. "La vera richiesta – ha fatto sapere Sala dopo l’incontro – è finalizzare il percorso operativo per finanziare la M6. Stiamo immaginando un percorso che le permetta di unirsi alle altre metorpolitana. A questo punto, prima di arrivare ad un’idea definitiva, volevamo confrontarci col ministro ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?