La discesa con lo slittino e la caduta. Ferita una bimba di 7 anni a Folgaria

La piccola era in vacanza con i genitori in Trentino. "Non indossava il casco"

La discesa con lo slittino e la caduta. Ferita una bimba di 7 anni a Folgaria

La discesa con lo slittino e la caduta. Ferita una bimba di 7 anni a Folgaria

La giornata trascorsa sulla neve con la famiglia. La discesa con il fratello. Poi la caduta improvvisa e il colpo alla testa, per fortuna senza conseguenze preoccupanti. Ieri una bambina di 7 anni, residente a Milano con i suoi genitori, è rimasta lievemente ferita sulla pista da sci di Folgaria, nota meta vacanziera sull’Alpe Cimbra. La piccola stava percorrendo il tracciato su uno slittino insieme al fratello, quando, ormai alla fine del percorso, si è sbilanciata ed è caduta, battendo la testa. Immediatamente soccorsa, la bambina, che non indossava il casco obbligatorio secondo le prime informazioni, lamentava problemi alla vista. Sul posto sono subito intervenuti i sanitari del 118 e gli addetti del soccorso piste: la bambina è stata trasportata all’ospedale Santa Chiara di Trento per essere visitata dai medici.

Gli esami hanno scongiurato qualsiasi tipo di lesione e dato segnali incoraggianti rispetto alla comprensibile preoccupazione dei primi minuti. Sempre a Folgaria, anche un’altra ragazzina, una quattordicenne trentina, è rimasta vittima di un’incidente senza gravi conseguenze: stava percorrendo il sentiero del Salt dela Volp quando è caduta su una lastra di ghiaccio e si è procurata una contusione.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro