Quotidiano Nazionale logo
21 gen 2022

Il caso Galeazzi sotto la lente "I non vaccinati sono più fragili"

La Regione ha disposto un’ispezione interna. Pregliasco: non li discriminiamo. ma pensiamo alla loro sicurezza

L’ultima protesta dei no vax, sabato scorso a Milano
L’ultima protesta dei no vax, sabato scorso a Milano
L’ultima protesta dei no vax, sabato scorso a Milano

La Direzione Welfare della Regione ha disposto un’ispezione interna per far chiarezza sul caso esploso intorno all’Irccs ortopedico Galeazzi, in particolare a un’indicazione interna di posticipare, previa valutazione del medico, interventi non urgenti come quello all’alluce valgo ai pazienti più fragili, inclusi i non vaccinati dal Covid. Intanto i no vax si sfogano contro il direttore sanitario dell’istituto privato accreditato, il virologo Fabrizio Pregliasco, che ieri è tornato a spiegare: "Nessuna discriminazione, anzi attenzione a garantire la massima sicurezza a tutti i pazienti, in primis quelli che non hanno voluto vaccinarsi e hanno diritto alle cure come gli altri", ma "in questa fase essere in ospedale non vaccinati significa rischiare di più in termini di possibile contagio". Il Galeazzi, ha spiegato Pregliasco, ha assicurato alla Regione cento dei suoi 360 letti per i pazienti Covid, un piano intero nel quale ieri i ricoverati erano 25. Ma come tutti gli ospedali deve gestire assenze tra i sanitari e positività tra i ricoverati per motivi diversi. Gli interventi non differibili, oncologici, di traumatologia, per infezioni e il pronto soccorso sono garantiti indipendentemente dallo stato vaccinale, sottolinea Pregliasco, e così visite e chirurgia ambulatoriale, con green pass base. Solo gli interventi rinviabili (che ovunque stanno saltando anche per i vaccinati) sono stati "ripianificati nel breve, senza rifiutare nessuno" ma in base a una "profilatura della fragilità" che nel rapporto rischi di operarsi ora-benefici valuta, tra gli elementi che rendono il paziente fragile, anche il non essere vaccinato. Gi. Bo. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?