Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
14 feb 2022

"Ho scelto Quarto Oggiaro e vi mostrerò la sua arte"

Il prof del Frisi che chiama le famiglie “dirottate“ in via Amoretti dai licei del centro. Alla prima classe di pionieri se ne aggiungeranno tre. Nuova sede all’orizzonte

14 feb 2022

I pionieri del liceo artistico Frisi (o futuro “Giovanni Gastel“, si è in attesa del via libera per l’intitolazione, ndr) ci hanno messo subito la firma: la prima sezione è stata formata dagli studenti che lo avevano indicato come prima scelta. Ma le classi sono destinate a triplicare e potrebbero farsi in quattro: dopo il boom degli artistici (240 le domande in esubero rispetto ai posti a disposizione) molte iscrizioni sono state dirottate a tavolino verso il neonato istituto di Quarto Oggiaro, che conterà sei indirizzi dopo il biennio propedeutico, puntando anche sull’arte del tessuto e il design. Il professor Alessandro Fato, referente dell’artistico e nella squadra che si occupa dell’orientamento, ha chiamato una ad una le famiglie che si erano viste rimbalzate e spesso non sapevano neppure dell’esistenza del nuovo percorso. "Ci deve essere un errore, non ho iscritto mio figlio lì", gli ripetevano, non capendo i termini della questione. "È faticoso – confessa il prof –. Tante famiglie sono amareggiate, facciamo da parafulmine, ma la stragrande maggioranza, pur manifestando perplessità perché aveva considerato altre destinazioni, viene a provare la strada, a parlare con noi". E sono tutti studenti che hanno le idee chiarissime: non hanno indicato tre indirizzi diversi ma tre artistici, spesso storici. "C’è un pregiudizio pazzesco sul ’brand Quarto Oggiaro’ purtroppo, che però stiamo contribuendo a smontare. Da 60 anni facciamo scuola qui, anche con l’Olmo è stato fatto un ottimo lavoro e il preside è un punto di riferimento importante da anni", puntualizza Fato. C’è chi dice di essere “distante“ quando abita a soli 11 minuti da lì. "Anch’io vivo in centro e questo istituto l’ho scelto – racconta il prof, tra una chiamata e l’altra –. Sono arrivato qui da precarissimo, poi quando ho vinto il concorso avrei potuto scegliere qualsiasi scuola, ero il ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?