Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
26 mag 2022

Foresta urbana, strutture sportive e una metrotranvia per Milano

26 mag 2022

Il progetto di rigenerazione urbana dell’area ex Alfa Romeo in discussione si sviluppa su una superficie di circa 700mila metri quadrati, verranno realizzati oltre 120 milioni di euro di urbanizzazioni, opere pubbliche e ambientali, in sinergia con le amministrazioni locali. Il cuore sarà la realizzazione di una grande foresta urbana di oltre 300mila metri quadrati, con tutte le sue dinamiche vegetali e faunistiche per far rivivere un’esperienza di benessere e di sport a contatto con la natura. Il grande parcheggio asfaltato realizzato per Expo 2015 sarà trasformato in un parco urbano. Il verde prenderà il posto del cemento. Per quanto riguarda il trasporto pubblico, nell’atto integrativo è prevista la realizzazione di un’infrastruttura che collega i tre Comuni con la città di Milano: un servizio metrotranviario su cui è già stato realizzato da MM un primo studio di fattibilità sulla base del tracciato che i Comuni interessati hanno condiviso con Regione Lombardia. Il tracciato dovrebbe collegare l’area di Mind, quindi la fermata ferroviaria e metropolitana di Rho - Fiera, all’area ex Alfa, proseguire fino a Lainate e alla stazione ferroviaria di Garbagnate Milanese. È prevista anche la valorizzazione di Palazzo Gardella, un tempo centro direzionale dell’Alfa Romeo, mantenendo tutte le caratteristiche originarie dell’edificio opera di Ignazio e Jacopo Gardella realizzato tra il 1968 ed il 1974. L’intervento sarà fatto in sinergia con la Sovrintendenza che ha posto il vincolo dichiarandolo d’interesse culturale. L’ex centro tecnico dell’Alfa Romeo è infatti uno degli edifici più significativi della storia dell’architettura italiana del Novecento. Infine saranno definiti e realizzati nuovi percorsi ciclopedonali e numerosi progetti di riqualificazione urbana. La durata del percorso per approvare l’Atto Integrativo è di 9-10 mesi. Ro.Ramp.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?