Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Crescono piccole imprese e start up

ruben
Cronaca

Ruben

Razzante*

La lunga emergenza sanitaria, l’incertezza economica legata alla guerra in Ucraina e la sospensione delle gare telematiche non hanno frenato la crescita dei processi di digitalizzazione dell’economia. In particolare le startup e le piccole e medie imprese (pmi) innovative nel settore Ict, che si confermano il volano dell’innovazione tecnologica, sono cresciute di numero, raggiungendo quota 8.169, e facendo registrare un’impennata del 22,6% rispetto a un anno fa. La maggiore concentrazione di queste realtà aziendali si ha al Nord, in particolare in Lombardia, regione al primo posto con il 29,7%. Le altre regioni sono molto distaccate: Lazio 13,8%, Campania 8,1%, Emilia Romagna 7,1%. Sono cifre contenute nel terzo report di monitoraggio dedicato ai trend demografici delle startup e pmi innovative nel settore Ict e realizzato da Anitec-Assinform, l’associazione di Confindustria che raggruppa le principali aziende dell’ICT, e da InfoCamere, la società delle Camere di Commercio italiane per l’innovazione digitale. Come tutte le startup innovative, anche quelle del settore Ict sono soprattutto microimprese: più di due su tre hanno fino a 4 addetti, 8 su 10 hanno un capitale proprio inferiore a 50.000 euro e 1 su 2 ha valore della produzione inferiore a 100 mila euro. Quasi una su 5 (o il 19,4%) sono imprese fondate da under-35, mentre risultano ancora più sottorappresentate le imprese femminili con una quota del 10,7%. I filoni in maggiore crescita sono blockchain (+52,0%), cybersecurity e cripto (+35,1%), soluzioni digitali (+34,3%), artificial intelligence e machine learning (+26,4%), e-commerce (+29,1%), mobile app (+24,5%) . Leggermente inferiori alla media complessiva, ma sempre con tassi a doppia cifra, le dinamiche delle registrazioni delle imprese attive in ambito automation (+20,8%), cloud (+20,4%), big data e data science (+16,9%) e social science (+14,5%).

* Docente di Diritto dell’informazione

e della comunicazione all’Università Cattolica

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?