Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
27 mag 2022

Arrivano i primi ospiti nella Rsa di Arconate: "Dopo anni d’attesa possiamo cominciare"

La struttura in centro presentata dal presidente di Fondazione Mantovani avvierà nei prossimi giorni l’attività. Sarà gestita dall’Opera Pia Castiglioni

27 mag 2022

Nei prossimi giorni entreranno i primi ospiti alla Rsa Casa Famiglia di Arconate. "Questa non è una Rsa come si intende solitamente, è un resort, per la qualità dei suoi ambienti" ha detto Paolo Grazioli (nella foto), presidente di Opera Pia Castiglioni e di Fondazione Mantovani presentando la struttura. "Io, come fondazione Mantovani, quattro anni fa ho voluto questa Rsa. Avendo venduto una casa di riposo a Milano avevo una liquidità da impegnare – spiega Grazioli –. Da una breve indagine di mercato è emersa la possibilità di acquisire quote da Anteo, la società che aveva iniziato la costruzione della Rsa. All’inizio abbiamo trovato delle difficoltà. Mario Mantovani non era d’accordo per le sue vicende legate al Comune. Io invece ho deciso di proseguire, pensando di risolvere il tutto bonariamente in accordo con la Giunta Colombo ma non ci sono riuscito. Il risultato? Abbiamo dovuto aspettare ancora tre anni per aprire questa struttura".

La svolta è stata con l’intervento del prefetto Sacconi. "Lo devo ringraziare – dice Grazioli – perché solo grazie alla sua opera si è riusciti ad aprire la Rsa, assegnando la gestione della struttura all’Opera Pia Castiglioni, non a un terzo come all’inizio si voleva". "Quello che spiace – ha aggiunto Antonio Piroso, presidente della fondazione Opera Pia Castiglioni – è che in questi anni abbiamo dovuto spendere immense risorse, centinaia di migliaia di euro, per attività che non hanno portato ricchezza al territorio. Soldi spesi inutilmente anche dal Comune. È un grosso cruccio ma andiamo avanti".

Graziano Masperi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?