Un duello tra Scognamiglio e Ortolani
Un duello tra Scognamiglio e Ortolani

Busto Garolfo (Milano), 1 settembre 2019 - Finisce a reti inviolate il derby tra Milano City BG e Legnano, debutto per entrambi nella nuova stagione in serie D. Una partita avara di emozione e dominata dal troppo caldo che inevitabilmente impedisce ai giocatori di esprimersi al meglio specialmente nella ripresa. Un buon punto per i granata, apparsi però ancora indietro soprattutto in fase offensiva vista la penuria di occasioni da rete create, qualche recriminazione, invece, per i lilla che nella prima mezzora del primo tempo gettano al vento almeno tre ghiotte occasioni da rete con Ortolani, Tindo e Gasparri.

La partita si accende al 13', quando la punizione di Cocuzza dai trenta metri costringe Rainero all'intervento difettoso; sulla ribattuta si avventa Ortolani che da due passi centra il palo. Il Legnano continua a spingere sulla sinistra mandando in crisi la difesa di casa, tanto che al 17' Gasparri supera Ornaghi e impegna Rainero. Passano cinque minuti e Tindo, lasciato liberissimo dalla difesa granata, si invola verso la porta avversaria ma sbaglia l'ultimo controllo fallendo il vantaggio. Al 29' ancora lilla pericolosi col solito Gasparri che da dentro l'area spreca tutto con un mancino alle stelle. Milano City BG non pervenuto in attacco nella prima frazione di gioco, ma che negli ultimi dieci minuti di tempo cresce in personalità. Nella ripresa la partita muta e diventa una non partita, con entrambe le compagini provate per l'elevata temperatura che faticano a creare una vera occasione da gol. Al 28' ci prova la squadra di Manzo, ma la conclusione a botta sicura di Gobbi viene ribattuta provvidenzialmente dalla difesa di casa. Nel finale la girandola di cambi congela di fatto il match che regala un punto per parte. Prossimo appuntamento per il Milano City BG di Fiorin sarà domenica 8 settembre sul campo della Tritium, mentre il Legnano anticiperà sabato 7 settembre in casa contro il Levico Terme.