Gestire i clienti aggressivi. C’è un corso

LECCO "Ne usciremo migliori", si diceva durante il lockdown da Covid, quando si cantava tutti assieme alle finestre e ci...

Gestire i clienti  aggressivi. C’è un corso
Gestire i clienti aggressivi. C’è un corso

"Ne usciremo migliori", si diceva durante il lockdown da Covid, quando si cantava tutti assieme alle finestre e ci si dava una mano come si poteva l’un l’altro. Eppure, passata l’emergenza sanitaria, non sembra sia andata proprio così. Anzi. Lo sanno bene i commercianti, alle prese con clienti sempre più difficili e pretenziosi, spesso aggressivi, se non violenti, verbalmente e fisicamente. Bastano però pazienza, ascolto, un poco di empatia e l’approccio giusto non solo per evitare che le situazioni degenerino, ma magari anche per conquistare la fiducia di clienti che potrebbero così diventare abituali. Per questo i rappresentanti di Confcommercio Lecco propongono un corso per insegnare agli associati proprio a gestire i clienti difficili.

Lo organizzano gli esperti di Cat Unione Lecco, la società di consulenza e formazione di Confcommercio Lecco. "La proposta è dedicata in primis a chi si trova a diretto contatto con i clienti, ovvero commesse, venditori, commerciali, addetti di service, front e back office, baristi e camerieri", spiegano da Confcommercio Lecco. Durante 8 ore di lezione suddivise in due pomeriggi, "i partecipanti – proseguono da Confcommercio - impareranno a gestire tutte le componenti ostili, le situazioni complesse e ad alta tensione, con l’intento di... uscirne vincenti, rafforzando la relazione con il proprio interlocutore e senza perdere nè il controllo nè un potenziale cliente!". Durante il corso verranno approfondite le tematiche relative alle regole per una comunicazione appropriata: le parole da non dire mai, i segnali verbali e non verbali, l’ascolto e l’empatia. Verrà insegnato inoltre come comunicare con un cliente aggressivo e come riconoscere e gestire stress e rabbia. D.D.S.