Trenord
Trenord

Milano -  E' molto alta l'adesione allo sciopero del personale di Trenord oggi domenica 5 settembre: il 65% dei dipendenti ha aderito alla protesta indetta per l'intera giornata di oggi dalle rappresentanze sindacali unitarie. A fornire il dato è la stessa azienda, che parla di "forti ripercussioni sulle linee regionali" della Lombardia. Come detto, lo sciopero è stato  indetto dalle rappresentanze sindacali unitarie di Trenord per l’intera giornata di domenica 5 settembre, in Lombardia i treni regionali, suburbani e il collegamento aeroportuale Malpensa Express potranno subire limitazioni e cancellazioni fino alle 2 del 6 settembre.

Trattandosi di un’agitazione sindacale indetta in un giorno festivo, secondo quanto previsto dalla normativa vigente, l’azienda non potrà attuare alcun servizio minimo di garanzia. 

Saranno previsti autobus sostitutivi, senza fermate intermedie, per eventuali corse non effettuate tra Milano Cadorna (da via Paleocapa, 1) e Malpensa Aeroporto e tra Stabio e Malpensa Aeroporto. Informazioni sull’andamento della circolazione saranno comunicate in tempo reale su sito e App Trenord e nelle stazioni, tramite i monitor e gli annunci sonori.