Sandro Munari
Sandro Munari

Il mondo dei motori in ansia per le condizioni di Sandro Munari, vero e proprio mito del rally. Il pilota, 81 anni, è ricoverato in ospedale. E' in gravi condizioni. A dare la notizia è stata la moglie Flavia, pubblicando su Facebook un post all'interno di una pagina dedicata all'asso del volante. "Sandro è ricoverato da ieri all'ospedale - si legge nel messaggio - E' piuttosto grave, non posso stare con lui neppure un minuto e questo mi uccide. Non l’ho mai lasciato solo ormai da almeno due mesi e non posso pensarlo addolorato e confuso senza nessuno che gli tenga la mano o che gli accarezzi la fronte. Vi chiedo una preghiera per lui affinché possa tornare almeno un poco ancora a casa da noi".

Chi è Sandro Munari

Munari, soprannominato "il Drago di Cavarzere", il paese veneto in cui è nato, per la sua abilità alla guida, ha vinto in carriera 7 rally mondiali, centrando 14 podi in totale. Ha legato il suo nome alla Lancia, marchio con il quale ha vinto per tre anni di fila, dal 1975 al 1977, il Rally di Monte Carlo. Dal 1979, invece, cambio di scuderia (con il ritiro della Stratos dalle gare) e nuovi successi al volante della Fiat 131 Abarth. Munari lasciò il circuito del rally nel 1984, partecipando successivamente ad alcune competizioni a metà fra corsa e raid come la Parigi-Dakar. Più avanti ha fondato la Abarth driving school, accademia che si occupa di organizzare corsi di guida sicura sul circuito di Adria, in Veneto. Nel 2020 era stato colpito dal Covid, riuscendo a superare la malattia.