Omicidio di Mede: identificata la vittima, c’è un sospettato

Un uomo è stato portato in caserma per essere interrogato. Si ipotizza un legame con un altro fatto di sangue avvenuto in zona nelle stesse ore

Omicidio a Mede, rilievi sul luogo del delitto

Omicidio a Mede, rilievi sul luogo del delitto

Mede Lomellina (Pavia), 13 dicembre 2023 – Sarebbe un cittadino romeno di 30 anni la vittima dell’accoltellamento avvenuto nella serata di ieri in via Fratelli Magnani a Mede, una zona non lontana dalla stazione ferroviaria della cittadina lomellina. L’uomo sarebbe stato identificato dai carabinieri che tuttavia non hanno ancora fornito le generalità.

Il ritrovamento è avvenuto intorno alla mezzanotte e mezza ma non è chiaro da quanto tempo l’omicidio fosse stato consumato. Da quello che trapela il cadavere è stato ritrovato con un coltello conficcato nella schiena. Nella tarda mattinata un uomo è stato accompagnato in caserma dai carabinieri della Compagnia di Voghera, che si stanno occupando delle indagini, e la sua posizione sarebbe al vaglio in queste ore. Smentito infine un possibile collegamento tra il fatto di sangue e un altro intervenuto del 118, avvenuto sempre in quella zona nello stesso arco temporale, che aveva interessato una donna di 56 anni.