Como, ruba prodotti gourmet al supermercato: nello zaino parmigiano e carne di Angus

Gli agenti hanno colto il ladro italiano in flagrante. Il 48enne è stato arrestato salvo essere rimesso in libertà con obbligo di firma in attesa del rinvio dell’udienza

Reparto carni preso d'assalto dal ladro (foto archivio)
Reparto carni preso d'assalto dal ladro (foto archivio)

Como, 5 gennaio 2024 – Merce infilata nel giubbetto e nello zaino, per poi oltrepassare le casse senza pagare. Ma l’uomo, un italiano di 48 anni di Cucciago, è stato notato dagli addetti al servizio di vigilanza dell’Esselunga di via Carloni a Como, che giovedì pomeriggio hanno chiamato la polizia.

Gli agenti della Squadra Volante, gli hanno trovato articoli soprattutto alimentari per un ammontare di 160 euro: parmigiano reggiano, bistecche di carne Angus argentina e roast beef, speck.

La quantità di precedenti penali dell’uomo, ha spinto il magistrato di turno della Procura di Como a disporre il suo arresto in flagranza. Questa mattina è finito a processo per direttissimo, e rimesso in libertà con obbligo di firma in attesa del rinvio dell’udienza.