Quotidiano Nazionale logo
2 ott 2021

Serie B, il Como affamato di punti fa visita al Brescia

Al Rigamonti va in scena un classico della serie cadetta ma le due formazioni stanno vivendo momenti profondamente diversi

enrico levrini
Sport
© TVRG Antonino La Gumina (Como)
Como vs Frosinone
Campionato Serie BKT - 4a giornata
Como 17-09-2021
Stadio Giuseppe Sinigaglia
foto Roberto Garavaglia/ag. Aldo Liverani sas/AGENZIA ALDO LIVERANI SAS
Antonino La Gumina

Como - La partita contro il Brescia arriva in un momento cruciale per il Como, che ora ha bisogno di punti e non solo di ottime prestazioni. Si giocherà domenica alle 14 al Rigamonti di Brescia e saranno circa 800 i tifosi lariani che seguiranno la squadra, con i pullman organizzati dalla curva e dai vari Como Club, per rivivere un classico della serie B, visto che le due squadre si sono affrontate ben 67 volte.

Gattuso ha tutti gli uomini a disposizione, tranne Gatto e Chajia che ha avuto problemi al ginocchio in settimana, ma che siederà in panchina. In difesa saranno confermati gli esterni Vignali e Ioannou, mentre al centro c’è un ballottaggio per il compagno che affiancherà Scaglia. Nelle partite precedenti sono stati provati Bertoncini, Varnier e Solini e quest’ultimo sembra destinato a scendere in campo dopo gli errori di Varnier contro il Benevento. Il centrocampo senza Chajia, vedrà a destra Iovine, con Parigini a sinistra. In mediana oltre a Bellemo, Gattuso deve scegliere fra Arrgoni e H’Maidat, con quest’ ultimo favorito visto che ha riposato contro il Benevento e perché torna a giocare a Brescia, la squadra che lo ha lanciato in serie B. In attacco oltre a Cerri c’è il solito dubbio fra La Gumina e Gliozzi e solo all’ultimo Gattuso deciderà che far scendere in campo.

“Il valore del Brescia, lo conosciamo tutti, lo dimostrano i loro numeri e le loro prestazioni, ma noi siamo pronti e abituati ad affrontare squadre forti e importanti ad ogni partita”, dice l’allenatore lariano. “Noi dobbiamo mettere in mostra la forza del nostro gruppo, che in settimana lavora molto e si mette sempre totalmente a mia disposizione. La squadra è viva, noi ci siamo, abbiamo fornito ottime prove contro squadre che ambiscono alla promozione e anche con il Brescia faremo lo stesso. I risultati fino ad ora sono stati molto bugiardi, meritavamo sicuramente di più, per tutto il gioco prodotto, siamo mancati in fase realizzativa. Con il Brescia può essere la partita del rilancio e fare punti domani è importante, noi ci proveremo anche se l’avversario è molto forte. Dobbiamo fare una grande partita, accompagnata anche da un risultato. Dovremo fare la partita perfetta, soprattutto a livello difensivo, vista la qualità degli attaccanti del Brescia.

La probabile formazione del Como (4-4-2): Gori; Vignali, Scaglia, Solini, Ioannou; Iovine, Arrigoni, Bellemo, Parigini; Cerri, La Gumina.
La probabile formazione del Brescia (4-3-3): Joronen; Mateju, Cistana, Chancellor, Pajac; Ndoj, Van de Looi, Bertagnoli; Jagiello, Bajic, Tramoni.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?