Openjobmetis  Varese - Germani Basket Brescia
Openjobmetis Varese - Germani Basket Brescia

Varese, 8 ottobre 2018 - Va a Varese il primo derby lombardo della stagione. La Openjobmetis batte in casa la Germani Brescia per 81 a 80 al termine di una partita equilibratissima e decisa solo nei secondi finali da una bomba di Moore dopo una serie di canestri sbagliati da una parte e dall'altra. Brescia nelle mani si è trovata tra le mani la palla del successo, ma Vitali non è stato in grado di trovare il colpo del ko.

Alla formazione di Diana non sono bastati i 20 punti di Hamilton e i 17 di Abass (l'ex Milano a messo a referto anche 7 rimbalzi, tutti in fase difensiva) mentre invece è mancato l'apporto al tiro dall'area di Allen che ha sì chiuso con 15 punti ma con solo il 33% da due punti (4 canestri su 8 invece da oltre l'arco dei tre punti). Varese si è invece aggrappata alle mani caldissime di Avramovic. La guardia serba è stata straordinaria: 30 punti (5 su 11 da due punti, 5 su 8 da tre punti, e l'85% di precisione ai liberi), 6 assist e altrettanti falli subiti gli hanno permesso di chiudere l'incontro con 30 di valutazione e la palma di migliore in campo. Bene anche Archie, Scrubb (nonostante qualche errore di troppo al tiro) e ovviamente Moore che ha infilato il canestro decisivo..

OPENJOBMETIS VARESE 81
GERMANI BRESCIA 80

(21-22; 43-41; 66-64)
OpenjobMetis Varese: Scrubb 13, Cain 3, Natali, Archie 14, Avramovic 30, Moore 11, Tambone 2, Ferrero 8, Iannuzzi, Bertone, Verri, Gatto. Allenatore: Caja
Germani Brescia: Vitali 7, Allen 15, Mika 4, Hamilton 20, Abass 17, Laquintana 1, Beverly 3, Ceron, Moss 7, Zerini, Sacchetti 6, Caroli. Allenatore: Diana
Note. Tiri da 2 : Varese 12/30, Brescia 14/28. Tiri da 3: Varese 15/34, Brescia 13/33. Tiri liberi: Varese 12/17, Brescia 13/17. Rimbalzi: Varese 30 (Scrubb 9), Brescia 41 (Beverly 8). Assist: Varese 21 (Avramovic 6), Brescia 19 (Vitali 5)