Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
15 giu 2022
15 giu 2022

Mille Miglia 2022, partite le 426 auto storiche della "gara più bella del mondo"

La prima tappa tocca Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna. Tema portante: "A Way of Living"

15 giu 2022

Brescia - E'  ufficialmente partita la 1000 Miglia 2022. La prima delle 426 auto storiche in lizza a lasciare la pedana di viale Venezia ha sancito il via alla quarantesima rievocazione della 'corsa più bella del mondo'. Per quattro giorni gli equipaggi saranno impegnati in un tragitto di oltre 2.000 chilometri, da Brescia a Roma e ritorno, attraversando i paesaggi e le località più belle d'Italia. "La macchina è accesa - afferma la presidente di 1000 Miglia, Beatrice Saottini -. Partiamo per quest'avventura consapevoli
di quanto fatto e con tanta adrenalina per quello che verrà. Siamo pronti a dare e ricevere tanto affetto lungo tutto il percorso".

Una delle splendide vetture in gara (Ansa)
Una delle splendide vetture in gara (Ansa)

Tutti i vip in gara

"Il tema portante della 1000 Miglia 2022 è 'A Way of Living', che è poi la somma di molti aspetti - spiega l'amministratore Delegato di 1000 Miglia, Alberto Piantoni -. L'organizzazione, gli stakeholders, i partner, ma anche la nostra storia e i valori che stanno dietro a 1000 Miglia. Inclusione, audacia di pensiero e responsabilità nei confronti delle auto e soprattutto delle persone".

 Anche nell'edizione 2022 la 1000 Miglia è accompagnata dal Ferrari Tribute, competizione di regolarità dedicata ai modelli di Maranello costruiti dopo il 1958, dalla 1000 Miglia Experience, il format dedicato alle moderne supercar, e dalla 1000 Miglia Green, la gara per auto ad alimentazione alternativa. A fianco delle auto storiche viaggia inoltre la Pink Car di Fondazione Ieo-Monzino, l'auto tutta al femminile che ha l'obiettivo di sostenere la raccolta fondi organizzata da 1000 Miglia Charity a favore del Women's cancer centre.

Mille Miglia 2022: prima tappa. Le foto più belle
Mille Miglia 2022: prima tappa. Le foto più belle

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?