Controlli dei carabinieri e dei militari
Controlli dei carabinieri e dei militari

Brescia, 27 marzo 2020 -  Continuano senza sosta i controlli delle forze dell’ordine per assicurare il rispetto delle limitazioni imposte dai decreti ministeriali. Dallo scorso fine settimana i carabinieri, su indicazione della Prefettura, hanno attivato la sorveglianza dall’alto.

Il Secondo nucleo elicotteri di Orio al Serio ha infatti messo a disposizione dell’Arma di Brescia elicotteri e un drone, impegnati in sorvoli tra città e provincia. Dotato di tecnologia per individuare persone, il drone è fornito di una telecamera con visione notturna a infrarossi in grado di eseguire riprese con un livello di dettaglio molto elevato. Qualora vengano individuate presenze sospette o assembramenti, in tempo reale scatta da parte del pilota una segnalazione alla centrale operativa, che può subito inviare pattuglie sul posto. Ieri sotto la lente dei militari – in campo c’è anche l’esercito – sono finiti soprattutto il centro città e i parchi. Al parco Gallo  e in piazza Vittoria sono stati sorpresi alcuni stranieri in giro senza comprovati motivi. Per loro è scattata la denuncia.