Preso a bottigliate e accoltellato: grave 28enne a Brescia

Aggressione in via Milano. Il giovane è stato trasportato in ospedale in condizioni gravi

Il 28enne è stato colpito con una bottiglia  (Foto Scardovi)

bottiglia rotta

Brescia – Aggressione a Brescia, all’esterno di un bar di via Milano. Un ventottenne di origini nord africane è stato colpito con una bottigliata e ferito con una coltellata. L'aggressore, probabilmente un connazionale, è poi scappato. La vittima, ferita alle mani e alle braccia, è stata trasportata in condizioni serie in ospedale.

Una vicenda che arriva alla vigilia di un tavolo sulla sicurezza in prefettura chiesto dal sindaco di Brescia Laura Castelletti dopo la rapina a mano armata di venerdì scorso in una gioielleria in pieno centro città.