Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
19 mag 2022

Spinge la bici, investita 81enne muore in ospedale

Elide Merlini travolta a Casirate. L’automobilista: non l’ho vista per via del sole

19 mag 2022
francesco donadoni
Cronaca

di Francesco Donadoni

È morta poche ore dopo il ricovero in ospedale Elide Merlini, 81 anni, di Casirate d’Adda, nella Bassa. La tragedia martedì alle 9,30 in via Marconi, a Casirate. L’anziana è stata investita da un’auto in via Marconi, in centro al paese, mentre spingeva la bicicletta per andare a fare le spese al centro Cervi. Arrivata all’incrocio tra le vie Marconi e Menclozzi, una vettura condotta da una donna che stava svoltando a sinistra in direzione di Treviglio l’ha urtata facendola finire a terra.

Dalla prima ricostruzione l’automobilista, una 46enne di Arzago d’Adda, sarebbe stata abbagliata dal sole e non avrebbe visto la signora. Inizialmente le condizioni dell’81enne non sembravano gravi: è stata infatti soccorsa dalla Croce Rossa di Trevigli e portata in ambulanza all’ospedale cittadino. La donna era cosciente. Ma con il passare delle ore le sue condizioni sono peggiorate, e alla fine non c’è stato più nulla da fare. Sul posto, per i rilievi, la Polizia locale. Il magistrato ha disposto l’autopsia.

Elide Merisi abitava da sola in via Leopardi. Tra i primi ad arrivare sul luogo dell’incidente il nipote Enrico, titolare con il fratello del vivaio Merisi. Forte cordoglio in paese, dove il sindaco Manuel Calvi ha espresso "le mie condoglianze ai familiari. Il carico di traffico lungo la Bergamina è pesantemente calato, da quando abbiamo aperto la nuova bretella. Ora il rischio di incidenti rilevanti è drasticamente ridotto, si è trattato, sembra di capire, di una tragica fatalità. Elide Merisi lascia tre figlie, Gabriella, Marina e Donatella e un figlio, Emanuele.

E a Cisano ieri mattina una 55enne è stata trasportata in gravi condizioni al Papa Giovanni XXIII dopo essere stata investita da un’auto lungo la Briantea (a sinistra). L’incidente è avvenuto poco dopo le 10 in via Mazzini, nel centro del paese. La donna, che stava attraversando la strada, è stata travolta da una Lancia Y che viaggiava in direzione Bergamo. Sul posto due ambulanze da Bergamo, i volontari di Calusco e l’elisoccorso. Lunghe code sulla Briantea in entrambe le direzioni nel corso della mattinata.

Poco dopo a Bergamo, al piazzale della Malpensata, un 52enne in bicicletta è stato urtato da un’auto. L’impatto è stato particolarmente violento, tant’è che il ciclista è stato trasportato alle Cliniche Gavazzeni. Per i rilievi sul posto una Volante della Questura.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?