Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
15 mag 2022
fabrizio carcano
Sport
15 mag 2022

Milan Atalanta, le pagelle dei nerazzurri: si salvano in pochi

A San Siro contro il Milan i nerazzurri deludono

15 mag 2022
fabrizio carcano
Sport
Gian Piero Gasperini allenatore Atalanta
Milan vs Atalanta
Milano 15-05-2022
Stadio Giuseppe Meazza - San Siro
Campionato Serie A TIM - 37a giornata
foto Roberto Garavaglia/ag. Aldo Liverani sas/ AGENZIA ALDO LIVERANI SAS
Delude anche il Gasp
Gian Piero Gasperini allenatore Atalanta
Milan vs Atalanta
Milano 15-05-2022
Stadio Giuseppe Meazza - San Siro
Campionato Serie A TIM - 37a giornata
foto Roberto Garavaglia/ag. Aldo Liverani sas/ AGENZIA ALDO LIVERANI SAS
Delude anche il Gasp

Nell’Atalanta sconfitta 2-0 dal Milan il migliore è Duvan Zapata, male Koopmeiners e la retroguardia.

Musso 5,5
Non è molto impegnato se non in qualche uscita. Sui due gol non è ben piazzato e sulla rete di Leao si fa infilare sotto le gambe. Si riscatta nel finale su Rebic.
De Roon 6
Primo tempo da 7 su Leao, cui chiude ogni spazio con anticipi di qualità. Nella ripresa va in affanno.
Palomino 5,5
Nel primo tempo è una colonna difensiva e compie alcune chiusure da applausi, nella ripresa cala con gli altri difensori e fa la bella statuina sul raddoppio di Hernandez.
79’ Demiral sv
Da alcune settimane è relegato a panchinaro. Entra a gara ormai conclusa
Djimsiti 5,5
Fa buona guardia nel primo tempo sulle discese di Saelemaekers e Tonali. Nel secondo tempo affonda con i compagni.
Hateboer 5,5
Deve vedersela con Theo Hernandez: nel primo tempo lo tiene, nel secondo tempo si fa travolgere.
79’ Scalvini sv
Un quarto d’ora nella Scala del calcio per continuare a crescere a 18 anni.
Koopmeiners 5
È colpevole su entrambi i gol perché è lui a perdersi sia Leao che Hernanrdenz nelle loro galoppate. Giornata negativa per l’olandese ormai in ombra da marzo.
Freuler 5,5
Vale anche per lui quanto detto per i compagni: nel primo tempo il suo lo fa con contrasti e passaggi, poi cala con la squadra.
Zappacosta 6
Per cinquanta minuti galoppa a sinistra creando pericoli per la difesa rossonero. Uno dei migliori finché ha benzina da consumare.
Pessina 6
Titolare per pressare su Kessie e Tonali e rendere difficile la manovra rossonera. Il suo lo ha fatto.
70’ Boga 5,5
Va dentro per dare qualcosa in più in attacco ma come al solito combina poco. Doveva essere il rinforzo invernale, non ha dato niente.
Pasalic 5,5
Più che da seconda punta deve fare il centrocampista aggiunto in aiuto ai mediani. Non è quello il suo ruolo ideale.
Dal 54’ Malinovskyi 5
Il suo ingresso non produce nulla in termini di spinta offensiva e rimedia pure un giallo evitabile.
Muriel 6
Qualche pericolo alla porta milanista riesce a crearlo, con un bolide da fuori e qualche serpentina. Ma è troppo isolato.
Dal 54’ Zapata 6,5
Sfiora il pareggio di testa e si rende pericoloso nel finale. Lotta fino all’ultimo.
All. Gasperini 5,5
La sua Atalanta da dicembre non ha mai battuto una delle prime dieci della classifiche, un limite che sta mettendo a rischio l’Europa. I cambi sono serviti a poco.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?