Quotidiano Nazionale logo
6 apr 2022

Quarti Europa League, Atalanta in trasferta a Lipsia: formazioni e dove vederla

Gasperini: "Superare questo ostacolo vorrebbe dire proseguire un percorso che può portarci molto lontani"

fabrizio carcano
Sport
Atalanta?s coach Gian Piero Gasperini with forward Duvan Zapata attend a press conference on the eve of the UEFA Champions League group C soccer match Atalanta BC vs FK Shakhtar Donetsk at the Giuseppe Meazza stadium in Milan, Italy, 30 September 2019.
ANSA/MATTEO BAZZI
Gian Piero Gasperini (a destra) con Duwan Zapata

Bergamo, 5 aprile 2022 - Domani pomeriggio alle 18.45 l’Atalanta sarà di scena alla Red Bull Arena di Lipsia per la gara d’andata dei quarti di finale di Europa League. Dea rimasta l’unica italiana nelle competizioni europee, insieme alla Roma impegnata nella neonata Confederation League, e in caccia di un’impresa per mantenere vivo il sogno di raggiungere la finalissima di Siviglia del prossimo 19 luglio. Bergamaschi a punteggio pieno in questa coppa: quattro vittorie consecutive contro l’Olympiacos Pireo, per 2-1 a Bergamo e 3-0 ad Atene, e poi contro il Bayer Leverkesjn, battuto 3-2 a Bergamo e 1-0 in Germania.

Il Lipsia in Bundesliga è quarto con un punto in meno del Bayer, ma è una squadra che ha disputato i gironi di Champions, dove ha chiuso terza dietro Manchester City e Paris St Germain, e arriva dal successo per 4-1 di sabato sul campo del Borussia Dortmund, secondo in classifica.

“Siamo orgogliosi di essere la migliore italiana nelle coppe da tre anni. Lo avvertiamo come uno stimolo per dare un contributo al calcio italiano. Questa è una competizione mai vinta da squadre italiane”, ha spiegato Gian Piero Gasperini. Intenzionato a tamponare le assenze difensive di Djimsiti e Toloi, è quella di Maehle, lanciando dal primo minuto il 18enne iseano Giorgio Scalvini: “Per me è pronto, l'ha dimostrato: è molto giovane ma ha un futuro davanti. È un crac che ha bisogno di crescere, giocare e migliorare: ha molti margini”.

Attesi circa 40mila spettatori questo pomeriggio alla Red Bull Arena, per il primo atto di questa doppia sfida che si concluderà giovedì prossimo a Bergamo:nel settore ospiti ci saranno circa 1.650 bergamaschi a spingere la Dea. La vincente di questo confronto andrà poi a sfidare un avversario abbordabile, tra i portoghesi del Braga e gli scozzesi dei Rangers Glasgow.

“Riuscire a superare questo ostacolo vorrebbe dire proseguire un percorso che può portarci molto lontani”, ha chiosato Gasperini. Che in attacco schiererà Muriel da titolare, con Zapata pronto a dare il suo contributo nella ripresa.

 

Probabili formazioni

Atalanta (3-4-2-1): Musso; Palomino, Demiral, Scalvini; Hateboer, De Roon, Freuler, Zappacosta; Pasalic, Malinovskyi; Muriel. All. Gasperini

Lipsia (3-4-1-2): Gulacsi; Simakan, Orban, Gvardiol; Henrics, Laimer, Kampl, Tasende; Dani Olmo; Nkunku, André Silva. All. Tedesco.

 

Dove vederla: diretta su DAZN dalle 18.45

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?