Sondrio, 12 settembre 2017 -  Ancora disagi sulla linea Milano-Tirano nel pomeriggio di oggi. Un guasto alla chiusura delle porte sul Regio Express partito da Milano e diretto a Tirano ha provocato disagi e soppressioni. Il convoglio numero 2562 in partenza dalla stazione Centrale alle 13.20 ha accusato fin da subito un ritardo di 15 minuti per problemi legati alla chiusura delle porte. Il ritardo è poi aumentato fino a 20 minuti e il convoglio è giunto alla stazione di Morbegno alle 15.18. Lì è stato fermato. Il guasto infatti impediva al Coradia di proseguire la sua corsa. Il treno è stato così soppresso tra le stazioni di Morbegno e Tirano.

I disagi hanno riguardato anche altri convogli. In particolare il regionale 5276 in partenza da Lecco alle 14.15 e atteso a Sondrio per le 16.10 ha accumulato 20 minuti di ritardo. Ma i problemi maggiori si sono avuti per il Regio Express 2573 che sarebbe dovuto partire da Tirano alle 16.08. Il convoglio è stato soppresso nella tratta compresa tra Tirano e Morbegno. Il treno usato per questa corsa, infatti, è lo stesso che aveva avuto il guasto alle porte. Anche il 2564 partito da Milano Centrale alle 14.20 e diretto a Tirano ha viaggiato in ritardo.