Sesto San Giovanni (Milano), 11 giugno 2017 - Alle 23 si sono concluse le operazioni di voto ed è iniziato lo spoglio per conoscere i risultati delle elezioni comunali 2017Sette i candidati che si sono sfidati per la carica di sindaco. (L'AFFLUENZA) Come 5 anni fa, si ripropone la sfida tradizionale tra centrosinistra (con il sindaco uscente Monica Chittò) e centrodestra (con Roberto Di Stefano), divisi da 1.484 voti. A un passo dal secondo turno il polo civico di Gianpaolo Caponi.

I RISULTATI A SESTO SAN GIOVANNI

TUTTI I RISULTATI

Nessuna onda civica, nessuna rivoluzione pentastellata. A Sesto San Giovanni ci sarà un tradizionale ballottaggio tra le due coalizioni di partito. Non si è chiusa al primo turno l'elezione del nuovo sindaco di Sesto San Giovanni (Milano), il cui esito è rinviato al 25 giugno per il ballottaggio. A contendersi la poltrona di primo cittadino sono il sindaco uscente del centrosinistra Monica Chittò che, sostenuta da Pd, Sinistra in Movimento e dalle liste civiche «Insieme con Monica Chittò e »La fabbrica della città«, ha chiuso con il 30,97% dei voti. Con il 26,09% delle preferenze la segue Roberto Di Stefano, candidato del centrodestra sostenuto da Lega Nord, Forza Italia, Fratelli d'Italia, Partito Liberale Italiano e dalla lista civica »Di Stefano Sindaco«. Terzo Gianpaolo Giorgio Maria Caponi, candidato per le liste civiche »Sesto nel cuore«, "X Caponi sindaco", "Cittadini di Sesto" e "#sestoqua", con il 24.24% delle preferenze. A seguire Antonio Rufino Vittorio Fodedaro, del Movimento Cinque Stelle con il 13,47% dei voti, Alessandro Piano per la lista civica "Lista Popolare per Sesto" con il 3,47%, e Giovanni Urro per Pci e Sinistra Anticapitalista, con l'1,75%.