Pavia, 19 aprile 2017 - Se sono sempre gli stessi, hanno solo cambiato zona della città. Ma non hanno invece cambiato modalità d'azione. La scorsa notte la polizia è intervenuta in un bar nella zona di viale Campari: era appena stata mandata in frantumi la vetrata della porta d'ingresso, con un blocco di cemento preso dalla strada. Gli ignoti malviventi hanno portato via il cassetto della cassa, che conteneva circa 150 euro in contanti. All'arrivo della squadra Volante, dei ladri non c'era già più alcuna traccia. Sul posto è intervenuta anche la Scientifica, per i rilievi tecnici a caccia di eventuali tracce che possano portare a individuare i responsabili. Probabilmente gli stessi già in azione più volte la scorsa settimana, sempre con la modalità della spaccata: nella notte tra lunedì e martedì e poi in quella tra mercoledì e giovedì, prima in zona stazione, poi in zona Minerva, altri due bar avevano subìto identici furti. Nella notte tra giovedì e venerdì, invece, era fallito un colpo ai danni di una farmacia: anziché un blocco di cemento, in quel caso era stata usata una piccola fioriera che c'era sul marciapiede, ma il vaso di fiori s'era rotto e la vetrata aveva resistito, facendo scattare l'allarme del sistema antifurto.