Monza, 12 ottobre 2017 - Infortunio sul lavoro questa mattina in una scuola materna. Una donna di 49 anni, dipendente della mensa dell'istituto scolastico, ha subito una scossa elettrica mentre lavorava alla preparazione del pasto dei piccoli nell'edificio di via Modigliani, al quartiere Cederna.

Erano le 8.46. La donna è stata subio soccorsa dalle colleghe ed è stata trasportata in codice giallo da un'ambulanza inviata dal 118 all'ospedale San Gerardo di Monza. Si ipotizza che a provocare la scossa sia stato un falso contatto del frullatore che la donna stava utilizzando. Sul posto è intervenuta la polizia.