Milano, 25 gennaio 2016 - Diana Bracco si è dimessa con una lettera da Expo Spa, dal suo ruolo di presidente e di consigliere. A quanto si apprende non farà più parte del cda a partire dal 1 febbraio.

Lo scorso dicembre invece aveva già dato le dimissioni da commissario di Padiglione Italia, come ha sottolineato anche oggi in commissione a Palazzo Marino, Giuseppe Sala, che invece sulla questione delle dimissioni dal Cda di Diana Bracco ha aggiunto, «mi risulta che le uniche dimissioni siano le mie».