Milano, 8 ottobre 2017 - Lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti del comando provinciale di Milano: due spacciatori di nazionalità albanese, incensurati di 29 e 33 anni, sono stati arrestati dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Monza per detenzione di droga ai fini di spaccio. I militari li hanno fermati mentre scaricavano in un box in zona Lambrate a Milano 160 kg di marijuana. Successivamente, nella cantina del 29enne, a Legnano (Milano), i carabinieri hanno sequestrato altri 11,5 kg di cannabis. I due uomini sono poi stati accompagnati nel carcere di San Vittore ( Monza).