Milano, 9 luglio 2017 - A meno di due mesi dalla pubblicazione su YouTube dello scorso 19 maggio, e a pochi giorni dal lancio del filmato relativo al backstage, il video di "Volare" di Fabio Rovazzi e Gianni Morandi continua a rispettare l’incredibile media di un milione di visualizzazioni al giorno. Il video, girato sulla Teem, ha toccato quota 52 milioni di visualizzazioni, accreditando l’imminente attribuzione del secondo disco di platino a uno dei pezzi più ascoltati dell’estate 

Stando alle proiezioni elaborate dagli esperti del settore, il pezzo scaturito dal patto generazionale stretto fra Rovazzi e Morandi potrebbe, entro settembre, superare i 100 milioni di click anche grazie all’ulteriore traino del backstage. Sembra dunque assolutamente alla portata di "Volare" l’impresa di polverizzare i record di visualizzazioni stabiliti, nel 2016, da "Comunque andare" di Alessandra Amoroso e "La Tangenziale" di J-Ax ed Elio, anch'essi girati sula Teem, la tangenziale esterna ad est di Milano che si conferma dunque location prediletta per i video musicali. Per quanto riguarda "Volare", qui la troupe, coordinata dallo stesso Rovazzi nella duplice veste di regista e autore, aveva ambientato i fotogrammi della clip che ricostruiscono uno dei classici incolonnamenti che si verificano in occasione delle partenze di massa per le ferie. "Come già ci eravamo preoccupati di fare in occasione delle clip di J-Ax, Elio e Amoroso - commenta il direttore di esercizio della Teem, Federico Lenti - posteremo presto in  Rete anche il backstage di Volare che la concessionaria ha prodotto al fine di confermare pure ai fan di Rovazzi e di Morandi la disponibilità di Tangenziale Esterna Spa a interagire con gli artisti di ogni generazione".