Milano, 8 maggio 2017 - Ennesimo caso di violenza sulle donne a Milano. Arrestato per maltrattamenti, domenica sera in via Venini, un 41enne cinese sorpreso ad aggredire e picchiare la moglie connazionale e coetanea che ha riportato ferite considerate guaribili in 5 giorni. Sul posto è intervenuta la Polizia allertata da un residente che ha notato l'uomo mentre picchiava la vittima. Gli agenti hanno trovato la donna con un occhio tumefatto, numerosi lividi e segni di morsi. Soccorsa al Fatebenefratelli la cinese ha ricevuto una prognosi di 5 giorni. A quanto appreso dalla stessa donna, l'uomo la percuoteva spesso, stavolta è stato perché lei lo voleva lasciare.