Salò (Brescia), 1 ottobre 2017 - La Feralpi Salò è pronta per il secondo assalto consecutivo alla regina. Dopo aver reso visita la settimana scorsa al Vicenza, la squadra di Michele Serena concluderà domani sera il programma della sesta giornata del girone B di serie C ospitando nel posticipo il Pordenone che guida attualmente la classifica.

L'allenatore gardesano, oltre a Bacchin che è stato operato con successo ad inizio settimana, è chiamato a valutare le condizioni di Alcibiade e Voltan, mentre non sembra ancora giunto il momento per il rientro a tempo pieno di Tantardini. Tra le note positive, invece, il definitivo recupero di Davide Raffaello, che offre così un'opportunità in più al tecnico verdeblu per contrastare i Ramarri: "Loro sono un'ottima squadra - ha commentato il presidente Giuseppe Pasini che chiede ai suoi giocatori una vera e propria prova d'orgoglio - Noi, però, abbiamo dimostrato di potercela giocare con chiunque e sono certo che sarà così anche domani sera. Sarà una vetrina importante. Le telecamere della Rai ci permetteranno di farci vedere da tutta Italia e noi vogliamo sfruttare al meglio una simile opportunità, dando il massimo per far vedere il volto migliore della Feralpi Salò". Una squadra che si è presentata ai nastri di partenza con ambizioni ben precise e che ora vuole confermarle tutte sul campo, dimostrando con il Pordenone che lo scorso anno ha sfiorato il gran salto in B di poter dire la sua sino in fondo in questa corsa tanto illustre quanto ricca di concorrenti verso il campionato cadetto.