36

SANTARELLI CINGOLI

25

: Milosevic, Bertolino, Brogi 4, Cobianchi 2, Del Balzo 12, Ferrazzi, Gozzi 7, Jovovic 1, Laita 2, Milan 1, Montoli 2, Piatti, Ponti 2, Romualdi, Zanellini 3. All.: Milanovic.

SANTARELLI CINGOLI: Battenti, Danti, Bartolucci C., Bartolucci S. 6, Cappelli, Ciattaglia 7, Cristalli 2, Faris 2, Lenardon 3, Mariniello 2, Velieri 3. All.: Analla.

Arbitri: Nicolella e Potenza.

Rincorrere affanna, specie se le forze sono ridotte. Quindi alla Santarelli Cingoli, sconfitta in trasferta dal Cassano Magnago che si è imposto per 36-25, c’è poco da rimproverare: troppo pesanti le assenze di Sofia Cipolloni e Jessica Torelli. Per rendere l’idea, alla Santarelli Cingoli, non abbondante l’organico, mancano la miglior realizzatrice e una sagace ricamatrice. E rimedia alla contingente situazione contrastando validamente le avversarie fin dopo la mezz’ora del primo tempo: 10-8 per le locali al 21’, quindi il 13-9 registrato al 23’ già costringe la Santarelli Cingoli a dover effettuare un recupero sempre più problematico. Infatti si va al riposo sul 21-13. E nella ripresa è come se la Santarelli Cingoli deve scalare l’Everest calzando le scarpe da tennis. Nel finale cerca di limitare il passivo che però si dilata definitivamente.

g. cen.