Martina Colombari è fra gli ospiti
Martina Colombari è fra gli ospiti

Varese, 5 settembre 2018 - Valorizzazione del territorio e delle sue realtà economiche, buona cucina, spettacolo e sport. Con questa formula torna alla Schiranna dall’8 al 16 settembre la Fiera di Varese. "Abbiamo appena messo alle spalle un evento di successo come i Mondiali di Gran Fondo e subito ci rimettiamo al lavoro in un appuntamento che è ormai una vetrina consolidata – ha commentato alla presentazione l’assessore alle Attività produttive Ivana Perusin – perché questa è la città che vogliamo, una città da vivere". E l’apprezzamento passa anche dall’ormai certificato rilancio della sua vetrina fieristica. In quest’edizione 2018 saranno 8mila i metri quadrati espositivi con 170 stand. Obiettivo dichiarato è quello di superare i quasi 50mila accessi dello scorso anno, per farlo confermata la formula dell’ingresso gratuito.

"Quando nel 2015 abbiamo preso in mano l’organizzazione – ha spiegato Michela Ferro di Chocolat Pubblicità – gli accessi erano 16mila e gli espositori 92, puntavano a raddoppiarli in cinque anni ma abbiamo già centrato l’obiettivo al terzo". Il riscontro più positivo sta nel successo riscontrato tra gli espositori, il loro gran numero racconta d’una vetrina che attraverso i contatti presi nei nove giorni alla Schiranna produce indotto. "L’essere riusciti a riportare molte famiglie in Fiera ha permesso anche di variare il target offerto - racconta Ferro - basti pensare che quest’anno avremo una scuola d’inglese che offrirà lezioni gratuite ai bambini".

Un’altra conferma rispetto al 2017 è quella del talk show “Verba Manent” a cura di Morena Zapparoli Funari. "Se lo scorso anno all’esordio poteva esserci un minimo di diffidenza quest’anno non abbiamo fatto alcuna fatica a trovare i nostri ospiti, anche perché abbiamo portato fortuna a tanti protagonisti della scorsa edizione, Gianluigi Paragone è ora un Senatore, Raffaello Tonon invece dopo averci fatto vista ha vinto il Grande Fratello Vip".

Tonon, solo per fare alcuni nomi, che sarà peraltro ospite del talk con l’amico Luca Onestini lunedì 10, seguito poi il giorno successivo da Martina Colombari, mentre per passare al mondo dell’informazione faranno visita al salotto di Verba Manent i giornalisti Paolo Del Debbio e Peter Gomez. Fiera di Varese significa anche vetrina per tutti gli sport che rappresentano la città. Ecco così spiegate nell’area spettacoli le presentazioni di Gorillas Varese (Football Americano), Rugby, Von Pallanuoto e il basket femminile Varese 95. La nove giorni sarà anche un’occasione per i più golosi di gustarsi un intero padiglione dedicato allo di street food. Dalla collaborazione con BaVarese Prostfest sono poi nate due birre proposte dal micro birrificio artigianale 50e50, la Catasü e la Purtacà. Quale miglior modo per augurare il successo d’un brindisi totalmente made in Varese?

© RIPRODUZIONE RISERVATA