Malpensa
Malpensa

Malpensa (Varese), 5 agosto 2019 - Primo week end d’agosto per il grande aeroporto di Malpensa con presenze record di passeggeri: il “bridge” di Linate, con il trasferimento dei voli dal Forlanini per tre mesi, fino al 27 ottobre, si fa sentire con un forte incremento dell’attività. I dati resi noti da Sea, per la settimana appena conclusa, confermano i numeri da record, con il 30% in più di passeggeri e il 36% in più dei movimenti. Fino a questo momento la giornata con il maggior numero di presenze è stata lunedì 29 luglio, con 117 mila, di poco inferiori gli altri giorni e sempre al di sopra delle 110 mila.

L’aumento dei voli sta creando invece pesanti disagi ai residenti nei Comuni interessati dalle rotte, Somma Lombardo, Casorate Sempione e Arsago Seprio. I comitati sono mobilitati per dare voce a chi sta vivendo «un’estate infernale con gli aerei sulla testa». L’altro giorno a Casorate Sempione era presente in piazza il Comitato SalviAmo la brughiera per ascoltare i cittadini. “Abbiamo raccolto decine di adesioni all’esposto – segnalazione del disturbo da rumore» – spiega la portavoce Maria Celeste Brambilla.