Quotidiano Nazionale logo
9 mag 2022

Eurovision 2022, chi rappresenta la Georgia e la canzone: i Circus Mircus

La band porta sul palco "Lock me in": il testo tradotto in italiano

cristiana mariani
Spettacoli
featured image
I Circus Mircus all'Eurovision 2022 per la Georgia

Freschi freschi di formazione - era il 2020 - i Circus Mircus sono i quinti a salire sul palco della seconda semifinale dell'Eurovision 2022 di Torino. Il loro brano, "Lock me in" non sta riscuotendo un grande successo su Spotify - solo 341mila ascolti in streaming -, ma la band che rappresenta la Georgia ha groove e lo ha già dimostrato più volte. Anche i Circus Mircus, come i norvegesi Subwoolfer, hanno deciso di rimanere anonimi: fino ad oggi in pochi li hanno visti senza maschera. Chissà che sul palco del PalaOlimpico di Torino possano decidere di svelare la loro identità. La loro è una storia particolare: la band, secondo quanto hanno sempre dichiarato i componenti, si sarebbe formata dopo che il circo per il quale lavoravano li ha licenziati.

 

I Circus Mircus all'Eurovision 2022

 La band georgiana è arrivata sul palco di Torino dopo essere stata selezionata dall'emittente  Gpb con un concorso interno.

Possibilità di vittoria

Impossibile per i Circus Mircus pensare di poter insidiare le prime cinque posizioni della classifica, seppur il loro brano sia orecchiabile ed entri in testa abbastanza subito. Per loro quella dell'Eurovision Song Contest è una vetrina altrimenti inimmaginabile e la vivranno così.

Il testo di "Lock me in"

"Siamo qui finché non esplodiamo. Provare duramente non ti porterà molto lontano": allegro, energico e a tratti anche allusivo: il brano dei Circus Mircus è leggero, ma tutto sommato carino e orecchiabile.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?