Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
23 giu 2022

Eros Ramazzotti, il video di 'Ama' con Aurora e Michelle Hunziker

Il filmato del nuovo singolo debutta su YouTube. Il cantante ha voluto al suo fianco la figlia e l'ex moglie: "L'amore cambia, si evolve, ma è sempre amore"

23 giu 2022
featured image
Eros Ramazzotti nel video di 'Ama' con Aurora e Michelle Hunziker
featured image
Eros Ramazzotti nel video di 'Ama' con Aurora e Michelle Hunziker

Milano, 23 giugno 2022 - A due settimane dall’annuncio globale di 'Battito Infinito' – il nuovo progetto discografico di Eros Ramazzotti disponibile dal 16 settembre 2022 per Capitol Records Italy su licenza Vertigo/Eventim Live International – e a pochi giorni dallo svelamento della tracklist, da oggi debutta su YouTube il videoclip ufficiale del primo singolo 'Ama', brano del grande ritorno di uno degli artisti italiani più amati a livello internazionale, da subito in top 100 nella classifica radio airplay europea parziale con passaggi radio in 24 Paesi del mondo.

Da un’idea di Eros Ramazzotti, il filmato di 'Ama' è un messaggio d’amore nuovo e universale, un inno alla libertà e all’amare come si vuole, senza limiti, confini o barriere, celebrando questo sentimento in ogni sua forma e sfaccettatura. E proprio per questa clip, il cantante romano ha voluto al suo fianco l'ex moglie Michelle Hunziker e la loro figlia Aurora. Dimostrazione che l'ex coppia è riuscita a mantenere (o a ricreare) una certa complicità e sintonia, nonostante la fine del loro matrimonio. Per Michelle non si è comunque trattata della prima esperienza, perché era già stata la protagonista del video di 'Più bella cosa', ben 26 anni fa, quando viveva la sua storia d'amore con il cantante romano.

Appena il video ha cominciato a fare il giro della rete, la Hunziker ha raccontato su Instagram il momento in cui Eros le ha chiesto di prendere parte alla clpi: “Qualche mese fa mi è arrivato un messaggio da Eros, scriveva ‘Ti va di partecipare al mio video?’. Io ho detto certo, ti dico già di sì a scatola chiusa". E ha rivelato: "Il giorno del video mi sono svegliata alle 6 del mattino, mi sono detta che bella la vita. 26 anni dopo 'Più bella cosa', le cose sono cambiate, si sono evolute". E ha aggiunto: "L’amore cambia, si evolve, ma è sempre amore”. Poi, una riflessione su come sia cambiato il suo rapporto con Eros e sul messaggio della nuova canzone. Michelle ha interpretato 'Ama' come un brano sull’amore che cambia nel tempo, ma resta sempre amore. E ha concluso sottolineando che "non è più tempo di dannarsi dietro a pensieri brutti, a fare guerre o lasciare spazio a invidie".  Per la presentatrice - che ha ricevuto anche la sorpresa di ritrovarsi Aurora sul set - 'Ama' sarà la sua nuova colonna sonora dell'estate. 

Del resto, 'Ama'è un auspicio, un imperativo, un invito a vedere il mondo con occhi nuovi in un momento complesso e in un’epoca in cui l’odio e il rancore sono troppo presenti. 'Ama' il tuo prossimo, 'Ama' te stesso, 'Ama' le persone che ti stanno accanto e quelle che hanno arricchito la tua vita, con cui l’amore non è mai finito ma ha saputo trasformarsi in forma nuova, diversa ma altrettanto significativa. 

Del tutto rivoluzionario, il videoclip diretto da Alex Tacchi, è stato girato nello studio CR49, primo e unico in Italia – tra i più grandi in Europa – ad avere un set di virtual production su schermi a led: una tecnologia avanzata in grado di produrre vere e proprie magie degne delle migliori produzioni cinematografiche. Scenografie virtuali astratte create con software di animazione dei mondi 3D – utilizzati anche per il metaverso, che consentono di dare vita a un ponte comunicativo tra le telecamere e il set, ricreando prospettive di ripresa estremamente realistiche.

'Ama', il disco 'Battito infinito', così come i brani storici che hanno contribuito al successo di Eros, comporranno la scaletta del World Tour che – dopo la première tra Siviglia, Agrigento, Verona, Atene e Caesarea – partirà il 30 ottobre 2022 da Los Angeles per sessanta date in tutto il mondo: la prima parte tra Nord, Centro e Sud America, per poi arrivare in Europa da febbraio a maggio 2023 con 10 date italiane. I biglietti sono in vendita da oggi sul sito www.ramazzotti.com e www.vertigo.co.it.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?