I festeggiamenti per Michela Palestra
I festeggiamenti per Michela Palestra

Arese (Milano), 12 giugno 2018 - Vince al primo turno  Michela Palestra e, ad Arese, un dato emerge su tutti: il moto d’orgoglio del Pd. Quando ormai sembravano in forte crisi, i Dem hanno invece portato alla vittoria immediata la sindaca uscente Palestra, candidata del Pd (41,79% delle preferenze, alle Politiche del 4 marzo erano al 26,71%), e delle due liste civiche Forum (14,29%) e Arese Rinasce (7,91%). Un risultato eccezionale che supera il 63% dei consensi, che migliora l’exploit del 2013 quando vinse al primo turno con il 54%. Per lei, domenica, 5.493 voti contro i 2.241 del suo avversario di centrodestra, il leghista Vittorio Turconi (26,08%). E mentre i detrattori sottolineano il calo dell’affluenza, lei ribatte: "Dati in linea con quelli nazionali".

"Sono felice, felicissima e orgogliosa di poter continuare a rappresentare gli aresini per i prossimi cinque ann", dice la sindaca. La nuova squadra di governo è ancora da costruire, "la rosa dei nomi da cui attingerò arriverà da un lavoro collegiale - precisa la neo eletta - la vecchia squadra ha lavorato in maniera egregia, sarà importante contare sulla competenza e anche poter ricorrere a nuovi nomi e  nuovi stimoli. Tempi? Ci prendiamo un respiro e poi la squadra dovrà essere operativa in fretta". Oggi la nomina ufficiale, il primo consiglio comunale fra venti giorni. "Devono proseguire i lavori pubblici già avviati, penso alla Casa delle associazioni. Prima  della pausa estiva partiranno i cantieri per la nuova caserma e quelli per la riqualificazione del fontanile. C’è il Piano di diritto alla studio da preparare". La composizione del nuovo consiglio comunale assegna 8 banchi al Pd, 2 al Forum e 1 ad Arese Rinasce. All’opposizione vanno 3 posti a cui si aggiunge quello del candidato Turconi e 1 posto al Movimento 5 Stelle. Cinque gli assessori che saranno nominati. "Il mio augurio agli avversari? Che il lavoro che andremo a fare non sia sempre in contrapposizione, ma che sui grandi temi ci sia la voglia di collaborare".

Quanto ai consiglieri, nella maggioranza si confermano:  Enrico Ioli (386 voti), Eleonora Gonnella (227), Luca Nuvoli (179), Paola Toniolo (150), Paola Pandolfi (119), Edoardo Buroni (110) e Chiara Varri (103). Per Arese Rinasce Roberta Tellini (257). Per il Forum Marco Saibene (241) e Barbara Scifo (123). Rappresenteranno la minoranza, oltre a Turconi,  Sergio Cattaneo (54) e Andrea Dal Bosco (52) della Lega. Per Forza Italia Andrea Miragoli (59). Per il Movimento 5 Stelle Michaela Piva (761). Escluso Vincenzo Massari con la lista "Italia in marcia" che raccoglie poco più dell’1% dei voti.