Pietro Romano e Simone Musella che guiderà il nucleo investigativo di Catania
Pietro Romano e Simone Musella che guiderà il nucleo investigativo di Catania

Il capitano della Compagnia dei carabinieri di Rho, Simone Musella, lascia il Comando e si trasferisce in Sicilia. Il nuovo incarico sarà quello di Comandante del Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Catania. Al suo posto arriverà il capitano Giuliano Carulli, attualmente Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Villa San Giovanni (RC). Musella era arrivato in città nel 2016. Ieri il sindaco rhodense Pietro Romano lo ha incontrato per un saluto ufficiale. "Ho voluto ringraziare il capitano Musella per quanto ha fatto per la città di Rho e per tutto il territorio del Rhodense in questi quattro anni nei quali ha comandato la compagnia dei carabinieri - commenta il sindaco - Lo ha fatto con successo frutto della sua professionalità e dedizione. E’ sempre stato attento alle richieste del territorio e con lui vi è stata un’intensa collaborazione ed un costante dialogo. E’ infatti importante per un sindaco poter contare sulla collaborazione con le forze dell’ordine per risolvere assieme i numerosi problemi attinenti la sicurezza, dai più piccoli ai più grandi. Auguro a Musella il successo che merita anche nel suo nuovo prestigioso incarico a Catania". Nei mesi scorsi Rho è diventato Gruppo Carabinieri di Rho, si occupa di cinque compagnie dei carabinieri, 88 comuni di competenza per un totale di un milione e 300mila abitanti. Alla guida del gruppo c’è il tenente colonnello Massimiliano Pricchiazzi.

Roberta Rampini