Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
6 nov 2016

Bollate, vince il no al referendum sulla Ztl

Oltre diecimila alle urne, l'85 per cento contrario alla zona a traffico limitato. Il sindaco: "Ci aspettavamo questo risultato, ma non così netto. Grande la partecipazione"

6 nov 2016
bollate: consultazione popolare sulla ztl, il sindaco francesco vassallo - per redazione rho/bollate - foto spf
Il sindaco Francesco Vassallo ai seggi
bollate: consultazione popolare sulla ztl, il sindaco francesco vassallo - per redazione rho/bollate - foto spf
Il sindaco Francesco Vassallo ai seggi

Bollate (Milano), 6 novembre 2016 - Netta vittoria dei No alla consultazione popolare sulla Ztl di Bollate. L'85% dei cittadini bollatesi ha bocciato la Ztl dalle 7 all 9 nel centro cittadino. Le telecamere accese il 27 giugno e spente il 28 ottobre, in attesa dell'esito del referendum, non saranno più attivate per limitare l'accesso dei mezzi.

"Prendiamo atto della volontà dei bollatesi che sarà per noi uno stimolo a fare una riflessione più approfondita sulla viabilità anche con sistemi di controllo del traffico, ma solo dopo che saranno completate le strade intorno a Bollate" commenta il sindaco, Francesco Vassallo.

Al di là del risultato, il primo cittadino plaude la grande partecipazione dei bollatesi alla consultazione, sono stati 10.125 i cittadini che si sono recati alle urne, il 35 per cento degli aventi diriitto. "E' andata ben oltre le più rosee previsioni, questo significa che quando bisogna scegliere soluzioni su alcuni temi importanti i bollatesi ci sono e vogliono partecipare attivamente". Ora le telecamere installate nei sedici varchi d'accesso alla Ztl saranno utilizzate per videosorvegliare il territorio e per le infrazioni al codice della strada.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?