Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
3 mar 2022

Da Moscow Mule a Kiev Mule, "sanzioni anti Russia" nei bar Usa: il cocktail cambia nome

In molti pub statunitensi si modificano le liste e si evita di usare la vodka per prepararli

3 mar 2022
featured image
Un Moscow Mule, ora Kiev Mule
featured image
Un Moscow Mule, ora Kiev Mule

Sanzioni economiche pesanti ma anche atti simbolici, come quello che sta avvenendo in diversi bar e pub statunitensi. Qui per protesta contro l'invasione russa dell'Ucraina anche i cocktail cambiano nome. In molti bar americani il 'Moscow Mule' è diventato il 'Kiev Mule' o il 'Snake Island Mule', in riferimento all'isola ucraina.

La Caipiroska si trasforma in Caipi Island, mentre i cocktail White Russian e Black Russian diventano White Ukrainian e Black Ukrainian. Il cambio di nomi si allinea con la spinta a boicottare i prodotti russi, in primis la vodka.

Una mossa che, secondo gli osservatori, non ha un impatto forte sull'economia russa ma ha un valore simbolico importante perché punta a infliggere un duro colpo all'identità russa.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?