epa09538332 (FILE) - A November 2019 file photo shows Swedish rap artist Einar (issued 22 October 2021). Einar was shot to death in the street at the Hammarby Sjostad district in Stockholm late 21 October 2021, according to police.  EPA/Jessica Gow SWEDEN OUT  MANDATORY CREDIT
epa09538332 (FILE) - A November 2019 file photo shows Swedish rap artist Einar (issued 22 October 2021). Einar was shot to death in the street at the Hammarby Sjostad district in Stockholm late 21 October 2021, according to police. EPA/Jessica Gow SWEDEN OUT MANDATORY CREDIT

Stoccolma - In Svezia una star del rap, Einar, è stato ucciso per strada nella notte tra ieri e oggi a Stoccolma. La capitale svedese, per altro, sta vivendo un'ondata senza precedenti di regolamenti di conti armati. L'artista 19enne (Nils Kurt Erik Einar Groenberg, questo il vero nome del giovane) molto popolare nel Paese scandinavo, era già stato bersaglio di un tentativo di rapimento nel 2020. Colpito da diversi proiettili nella zona residenziale di Hammarby Sjöstad, vicino al centro della capitale, è morto sul posto nonostante i soccorsi di emergenza, ha detto all'AFP Towe Hagg, un portavoce della polizia di Stoccolma.  È stata aperta un'indagine per omicidio. 

Dopo aver pubblicato i primi video in giovanissima età, il rapper ha sfondato nel 2019, con il brano Katten i trakten (Il gatto del quartiere) che ha raggiunto il numero uno nei singoli in Svezia. Il rapper ha avuto anche conflitti pubblici con il suo rivale Yasin. Quest'ultimo è stato condannato a luglio a dieci mesi di carcere per un progetto fallito di rapimento di Einar nel 2020. 

false