Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
17 apr 2022

Guerra Ucraina, la sorpresa: sotto le bombe aumentano i matrimoni. Ecco perché

Dall'inizio dell'invasione russa 22mila coppie ucraine si sono sposate 

17 apr 2022

Matrimoni al fronte ma anche su Zoom o in luoghi non esattamente deputati a cerimonie civili o religiose. Tra le tante tragiche notizie che ci arrivano quotidianamente dalla guerra in Ucraina, ne spunta a sorpresa una positiva, uno spiraglio di speranza nel muro della paura. In Ucraina, sotto i bombardamenti, ci si sposa più che in tempo di pace. Dall'inizio dell'invasione sono quasi 22mila le coppie che si sono promesse amore eterno, una cifra superiore alla media. A riferllo è 'Ukraine Now'

Matrimonio tra le macerie a Kharkiv
Matrimonio tra le macerie a Kharkiv

Il motivo

Con la legge marziale in vigore nel Paese il Ministero della Giustizia ha semplificato la registrazione delle nozze, che ora può avere luogo in qualsiasi ufficio di stato civile nei territori in cui non sono in corso le ostilità.  Inoltre, a determinate condizioni, non è necessario un ufficiale per celebrare le nozze, che possono essere registrate anche da poliziotti e militari.  Infine, donne e uomini delle forze armate possono sposarsi anche a distanza tramite la piattaforma Zoom, presentando richiesta al proprio comandante.

Matrimonio al fronte
Matrimonio al fronte

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?