Bill Gates ha annunciato il divorzio dalla moglie Melinda con un comunicato su Twitter, dopo 27 anni di matrimonio.

"Abbiamo cresciuto tre incredibili figli e costruito una fondazione che opera in tutto il mondo", hanno scritto il fondatore della Microsoft e la moglie in un comunicato congiunto. "Continuiamo a condividere il convincimento in questa missione e ci lavoreremo insieme, ma crediamo di non poter crescere come coppia nella prossima fase delle nostre vite".

Un fulmine a ciel sereno per una delle coppie più ricche del mondo legate anche da un lungo sodalizio soprattutto sul fronte della filantropia, un impegno portato avanti attraverso la loro fondazione. "Abbiamo preso la decisione dopo moltissime riflessioni e dopo aver fatto un gran lavoro sul nostro rapporto", si legge nella dichiarazione postata dalla coppia. I due si appellano quindi a tutti perché vengano rispettati il loro spazio e la loro privacy nel momento in cui si incamminano verso una nuova vita. La notizia arriva appena un anno dopo quella di un'altra coppia miliardaria 'scoppiatà, quella formata dal fondatore e numero uno di Amazon, Jeff Bezos, e dalla sua ex moglie MacKenzie Scott. In quel caso di mezzo c'era un'altra donna, il noto volto televisivo Lauren Sanchez. Poco si sa invece della vita privata dei Gates. Lo scorso anno Bill Gates si era dimesso dal board di Microsoft, proprio nel momento in cui la pandemia stava dilagando. E ha dedicato quasi tutto il suo tempo alle attività della fondazione guidata dal 2000 insieme alla moglie.

La coppia si era conosciuta proprio alla Microsoft nel 1987, dove Melinda svolgeva il ruolo di manager del marketing, e si era sposata alle Hawaii nel 1994. Il patrimonio della famiglia Gates è immenso. La ricchezza del fondatore di Microsoft ammonta a 133 miliardi di dollari al gennaio 2021, quella della moglie a 70 miliardi di dollari. Il restante 1% di azioni detenute dalla coppia in Microsoft, poi, vale oltre 7 miliardi di dollari, mentre la fondazione Bill e Melinda Gates detiene asset per un valore di oltre 50 miliardi.