Lecce-Inter, rivoluzione Inzaghi: sette cambi rispetto alla Champions. Probabili formazioni e la partita in tv

Nerazzurri in campo oggi alle 18 al Via del Mare

Simone Inzaghi

Simone Inzaghi

Milano, 25 febbraio 2024 –  Sarà un'Inter rivoluzionata quella che oggi alle 18 proverà ad espugnare il Via del Mare di Lecce. Diversamente da quanto accaduto tra Salernitana e Atletico Madrid, nel passaggio dalla Champions al campionato Simone Inzaghi farà largo uso del turnover. Iniziando dal portiere, perché Yann Sommer non è partito per la Puglia a causa della febbre dei giorni scorsi e al suo posto giocherà Audero, all'esordio nel campionato in corso dal 1' dopo due presenze tra Champions League e Coppa Italia. 

Cambi anche in difesa: Pavard e Bastoni riposano, dentro Bisseck e Carlos Augusto, che arretra nella posizione di "braccetto". Confermato il solo De Vrij. In mediana Dumfries a destra per Darmian, Frattesi e Asslani per Barella e l'acciaccato Calhanoglu. Rispetto alla gara con i colchoneros restano in formazione soltanto Mkhitaryan da mezzala sinistra e Dimarco come esterno a tutta fascia, sempre sulla mancina. Davanti è lotta a tre per due maglie tra Lautaro, Sanchez e Arnautovic, al momento l'impressione è che possa restare fuori l'austriaco in vista della sfida infrasettimanale contro l'Atalanta. Inzaghi non ha a disposizione l'infortunato Thuram, fuori per lo stesso motivo anche Cuadrado, Sensi e Acerbi.

LECCE-INTER, LE PROBABILI FORMAZIONI

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Touba,

Gallo; Kaba, Ramadani, Rafia, Almqvist, Krstovic, Banda. All. D'Aversa.

INTER (3-5-2): Audero; Bisseck, De Vrij, Carlos Augusto; Dumfries, Frattesi, Asllani, Mkhitaryan, Dimarco; Sanchez, Martinez. All. Inzaghi.

ARBITRO: Doveri.

DIRETTA TV: ore 18 su Dazn.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro

Continua a leggere tutte le notizie di sport su